padovanet mappa  

Padova Aprile Fotografia 2010
   

sezioni

link

Interni

Esterni

a cura di
  • Centro nazionale di fotografia
  • Comune di Padova - Settore Servizi istituzionali e Affari generali
  • Palazzo Moroni, via del Municipio 1 (Torre Anziani) - 35122 Padova
  • telefono 049 8204519
  • fax 049 8237557
  • e-mail: cnf@comune.padova.it
  • Sito internet: cnf.padovanet.it
  • Coordinatore
    Enrico Gusella

il centro

Il Centro nazionale di fotografia del Comune di Padova è un istituto che divulga e promuove la cultura fotografica ed ha il compito di curare la costituzione dell'Archivio fotografico del Comune.
Organizza mostre, incontri e conferenze in cui si affrontano gli aspetti tecnici e teorici volti alla comprensione della fotografia.

Antologia di Padova Aprile Fotografia (2005 - 2011)

Padova Aprile Fotografia è la rassegna fotografica promossa dal Centro Nazionale di Fotografia del Comune di Padova. Sette le edizioni che si sono susseguite negli anni e che hanno coinvolto fotografi locali e internazionali.

Marco Introini, Berlino

Nella prima edizione del 2005 si sono svolte cinque mostre: La Parigi di Edouard Boubat; Cromosoma X - fotografie di Francesca Bontempi, Giulia Caira, Sophie Calle, Eleonora Chiesa, Nan Goldin, Roni Horn, Ines Van Lamsweerde, Barbara La Ragione, Lucia Leuci, Mara Mayer, Marzia Migliora, Tracey Moffatt, Luisa Raffaelli, Kiki Smith, Grazia Toderi, Giovanna Torresin -; Luchino Visconti e la Basilicata; Marco Introini. Paesaggio analogico '05; Mozambico. Il futuro è possibile.

Marco Introini, Padova

La seconda edizione del 2006 dal titolo "Visioni quotidiane" ha visto: Calcio. Lingua universale; Germaine Martin. Photographies; Prima Luce. Fotografie da Edward Weston a Mario Giacomelli; Frank Dituri. Lux Lunae; Acqua. Fonte di vita.

Frank Dituri,
Man in the forest
Germaine Martin,
Charles Ferdinand Ramuz
Germaine Martin,
Louis Armstrong

La terza edizione del 2007 con "Passaggi/Paesaggi" ha presentato: Giovanni Chiaramonte. Nascosto in prospettiva. Scene nel paesaggio italiano; Roman Signer. Fotografie di viaggio; Mario Schifano. Gioie Istantanee; Claudio Sabatino. Padova Est; Pino Ninfa. Un racconto chiamato jazz; Guido Cecere. Cityscapes; Valeria Magli - bal blanc.

Claudio Sabatino, Padova Est
Pino Ninfa, Bluesman

La quarta edizione del 2008 con "Passaggi / paesaggi 2" ha visto: Buby Durini for Joseph Beuys; Passaggi a Nord Est; Albert Steiner. Del paesaggio sublime; Davide Bramante. Diagonale d'Oriente; Alexandre Marchi. Paesaggi Urbani: transiti e differenze.

Marco Zanta, Padova

La quinta edizione del 2009 con "Forme dell'Identità" ha presentato: Dieci fotografi d'oro - fotografia di Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Luca Campigotto, Giovanni Chiaramonte, Mario Cresci, Mario De Biasi, Franco Fontana, Paolo Gioli, Guido Guidi, Mimmo Jodice, Fulvio Roiter, Marco Zanta -; Douglas Kirkland - Portraits; The Oxford Project - fotografie di Peter Feldstein.

Mimmo Jodice, Atleta da ercolano
Giovanni Chiaramonte,
Filare prospettico
Douglas Kirkland, Sean Connery
Luca Campigotto, Heliopolis rovine di Baron

Con la sesta edizione del 2010,
"La fotografia di cinema":
Carlo Mazzacurati. Nelle immagini di Lucia Baldini e Giovanni Umicini; Ricordando Krzysztof Kieslowski. Fotografie di Piotr Jaxa; Underground. Fotografie di Antonio Concolato.

PiotrJaxa, Profilo di Irène Jacob
Giovanni Umicini, La lingua del santo Fabrizio Bentivoglio

Nella settima edizione del 2011 - "I territori del corpo" - accanto a nove mostre, ci sono due performances, convegni e seminari: Lorenzo Capellini. Forme Nude; Moria De Zen, Ornella Francou, Tea Giobbio. Della corporeità... i dialoghi; Iago Corazza, Greta Ropa. Gli ultimi uomini - Le tribù della Nuova Guinea; Luca Norbiato, Maddalena Patrese. Prospettive (Orizzonte Padovano); Francesca Della Toffola. Evasioni della pelle; Alberto Buzzanca. In una fotografia; Andrea Contin. Matello; Giorgio e Gabriele Rigon. Segni, Calligrammi, Simbologie, Seduzione; Carlo Maccà. Il corpo, la forma, la luce; Michele Mattiello. Urlo; Barbara Codogno. "People have a heart. In ogni uomo c'è un cuore che batte".

Moria De Zen, Insght
Iago Corazza, Papua
Lorenzo Capellini, Forme Nude
Ornella Francou, Dialoghi II

Giovanni Umicini "Per Padova"

Giovanni Umicini,

"Per Padova" è la mostra del 2007 in omaggio al grande fotografo Giovanni Umicini. 160 fotografie in bianco e nero della città del Santo dai primi anni cinquanta ai giorni nostri, che caratterizzano il quadro umano, relazionale e architettonico di Padova. Giovanni Umicini con la sua straordinaria capacità ci guida all'interno di Padova e dei suoi simboli: la Basilica del Santo, Prato della Valle, Palazzo della Ragione, Piazza dei Signori e i tanti padovani che la popolano.

EVENTI

CONVEGNI

 

 
A cura di:
Enrico Gusella

Padovanet | Mappa | Cerca

[ ultimo aggiornamento: 21-12-2014 ]